Alessandra - Oderzo

"Benvenuti nello spazio dedicato ad Alessandra! Nel mio nido in famiglia d'ispirazione montessoriana l'ambiente è organizzato in modo che i più piccini possano sentirsi tranquilli e protetti, mentre i più grandicelli possano scegliere liberamente le attività da svolgere, da soli o in compagnia. Le occasioni di esperienza sono semplici e attraenti, pensate in risposta ai bisogni osservati, spesso suggerite dalla vita pratica e proposte utilizzando gli oggetti di uso comune (alcuni esempi: srotolare e arrotolare un tappeto; trasportare seggioline, tavolini, i cesti dei giochi, vassoi contenenti oggetti; riordinare; imparare a vestirsi e svestirsi; appendere gli indumenti; apparecchiare la tavola, servirsi l'acqua,...); tutte le attività, anche quelle di maggior precisione, utili al perfezionamento del movimento fine (travasare da un recipiente ad un altro, infilare perle,...) vengono presentate ai bambini e lasciate interiorizzare gradualmente, senza interventi che anticipino e blocchino il piacere della scoperta autonoma. Tutti sono stimolati alla conquista di nuove indipendenze, di una maggiore concentrazione e di un gusto nell'agire che rivela inaspettate capacità individuali. Non mancano le proposte di gruppo (dipingere a terra con le cere, i gessi o gli acquerelli; cantare; ballare,...) e il gioco libero. L'attenzione per i singoli bisogni è sempre vigile (può succedere anche ai bambini più operosi di essere stanchi e di trascorrere qualche mattinata esclusivamente all'insegna del riposo e delle coccole!!). Le attività in giardino sono pensate partendo dagli stessi principi. Ogni volta che il tempo lo consente si esce per passeggiare, osservare, “lavorare” tra i prodotti della natura. Attività come l'annaffiare le piante, spazzare le foglie, trasportare carrioline, raccogliere la frutta,...appassionano molto i bambini e contemporaneamente permettono loro di acquisire il controllo del movimento. Il verde intorno è rigoglioso e la zona residenziale dove il nido è ubicato garantisce tranquillità e sicurezza. Di grande importanza il dialogo e lo scambio di pensieri con i genitori, necessari per costruire una forte alleanza educativa.Venite a trovarmi, vi aspetto..."

Alessandra 

 

Alessandra_Oderzo

 

 
Il Centro per la famiglia “Casa Moro” è un'iniziativa realizzata
con il contributo della Regione del Veneto Assessorato alle Politiche sociali, Volontariato e Non profit
Contributo Regione Veneto  Veneto Famiglia